Autunno, i colori di moda

Pantone ha annunciato che il colore moda del 2020 è il Classic Blue. La sfumatura si è allontanata dal blu digitale, quello di Facebook per intenderci, per tornare ad avere un contatto con l’infinito, il sublime e la natura. Un colore, il Pantone 19-4052, noto per la sua versatilità: abbandonando le ferree regole della moda.

La rivoluzione dei colori è in atto e si vede: pensiamo al rosa che dopo essere diventato il simbolo della generazione millennial, bandiera pink dei movimenti giovanili contro le discriminazioni, è tornato ad essere una sfumatura genderless. Non poteva quindi mancare nella nostra palette cromatica stagionale, con delicate sfumature tutte naturali, quali rosa e pesca.

L’estate ha sancito il ritorno del glicine e del lavanda: per l’autunno inverno 2020 2021 diventa intenso e carico come il viola ametista. Ed è sempre di pietra che si parla, quando la moda sceglie il verde smeraldo: una sfumatura brillante perfetta per i tagli dal sapore vintage.

La grande novità riguardano i colori più caldi, le diverse sfumature della Terra: dal sabbia al bianco delle rocce calcaree, alla terra bruciata, ai verdi del sottobosco, ai gialli dorati del deserto.